Progettazione macchine per cave e miniere

Cme srl si occupa da molti anni della progettazione di macchine per cave e miniere e di impianti per la frantumazione, il lavaggio e la selezione di inerti.

La conoscenza degli aspetti più specifici del settore e la capacità di progettare macchinari seguendo e accontentando sempre le esigenze della clientela hanno reso la Cme una realtà conosciuta e apprezzata a livello nazionale nel settore della frantumazione, selezione e lavaggio di inerti.

La nostra azienda riesce a garantire performance di elevata qualità e tecnologie all’avanguardia, impiegando tutta la sua esperienza in ogni fase della progettazione di tutte le tipologie di impianti.

Il punto di forza della nostra azienda, oltre naturalmente alla qualità e alla robustezza dei risultati finali, risiede nei prezzi competitivi.

Per avere maggiori informazioni oppure per ottenere preventivi dettagliati, non esitare a contattarci!

Esigenze-funzionali
Preventivi-dettagliati
Granulometrie-fini
Prezzi-macchine-per-miniere

Processo di frammentazione di materiali rocciosi

Per il procedimento di estrazione di un minerale da una cava oppure da una miniera è necessario compiere una serie di operazioni che consentano al materiale in questione di diventare prodotto finito o comunque materia prima generalmente utilizzata per compiere particolari processi industriali.

La frammentazione o comminuzione consiste in una serie di operazioni che hanno lo scopo di ridurre le dimensioni di un materiale e di suddividerlo in più corpi solidi; tutto questo attraverso l’applicazione di energia meccanica.

In base alle dimensioni finali del materiale considerato, la frammentazione può essere divisa in due processi differenti:

  1. la frantumazione, che permette di ottenere materiali con particelle di dimensioni fino al millimetro;
  2. la macinazione, che è un processo applicabile alle granulometrie più fini che vengono ridotte fino a pochi micron.

La rottura, e quindi la riduzione dimensionale di un materiale roccioso, è causata da forze che possono agire sia singolarmente che in maniera combinata. In un primo tempo una roccia sottoposta a questi particolari tipi di sforzi subisce deformazioni di tipo elastico, elastoplastico e plastico di varie entità. Quando la deformazione raggiunta supera un certo valore limite avviene la rottura del materiale.

Processi-industriali
Progettazione-macchine-per-cave
Impianti-frantumazione-inerti

Perché compiere operazioni di frammentazione di materiali rocciosi?

Le motivazioni che rendono necessarie operazioni di frammentazione sono:

  • esigenze di mercato: è possibile vendere solo materiali caratterizzati da particolari dimensioni e che rispecchino i criteri richiesti a livello commerciale;
  • esigenze funzionali: la riduzione dimensionale ha lo scopo di favorire la manipolazione, il trasporto o lo stoccaggio del materiale;
  • necessità di estrarre un particolare componente: un agglomerato roccioso può essere formato da più componenti e la scomposizione di tale ammasso in parti di dimensioni minori consente la separazione delle diverse specie mineralogiche;
  • necessità di aumentare la superficie specifica di un materiale: per favorire alcuni processi di trattamento del materiale come, ad esempio, l’avvenimento di una particolare reazione chimica.

La Cme progetta macchinari per il trattamento di materiali inerti efficienti e di qualità.

Se vuoi avere maggiori informazioni contattaci subito!

Macchine-per-cave-miniere
Macchine-per-Lavaggio-inerti
Macchine-per-Selezione-inerti